Raben logo
csm_Raben_napedzany_zielona_energia_www_69c22406ff.jpg

LOGISTICA ALIMENTATA DA ENERGIA GREEN

2021.11.09
Magazzini e uffici di Raben Group in Polonia stanno passando al100% all'energia green in base ad un accordo di sette anni che l'azienda ha appena firmato con PGE Obrót, una società del Gruppo PGE (Polska Grupa Energetyczna). Secondo l'accordo, saranno costruiti in Polonia parchi fotovoltaici con una capacità totale di 35 MWp dedicati all'operatore logistico.

Uno dei più grandi operatori logistici in Europa, Raben Group, ha appena firmato un accordo settennale con PGE Obrót per l'acquisto di energia verde (Power Purchase Agreement). In base all'accordo, Raben in Polonia utilizzerà il 100% di energia a zero emissioni a partire dal 2023. Saranno costruiti parchi fotovoltaici dedicati per soddisfare le esigenze dell'operatore logistico. L'accordo a lungo termine sarà in vigore dal 2023 fino alla fine del 2029.

Sono molto contento che tutte le nostre strutture saranno alimentate al 100% da energia verde proveniente da fattorie fotovoltaiche. Questo ridurrà le emissioni di CO2 e contribuirà all'attuazione della nostra strategia di sostenibilità". - ha detto Ewald Raben, CEO del Gruppo, e ha sottolineato - Se non ci prendiamo cura del nostro pianeta ora, i nostri figli avranno un problema. Questo è il motivo per cui vogliamo essere un trendsetter nel mercato in termini di sostenibilità, non solo attraverso la nostra flotta a basso impatto di CO2 ma attraverso tutti i processi che cerchiamo di rendere ogni giorno il più possibile ecologici. Il nuovo impianto fotovoltaico in Italia e la firma dell'accordo con PGE rappresentano per noi un altro passo per sostenere attivamente gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'ONU e un'opportunità per gli investimenti verdi nel nostro paese".

Questo significa che nuove località che generano energia verde appariranno sulla mappa della Polonia grazie al Gruppo Raben. Ci saranno diverse fattorie fotovoltaiche dedicate con una superficie totale di circa 40 ettari e una capacità totale di circa 35 MWp, fornendo 35.000 MWh di elettricità all'anno - è l'intera domanda di elettricità di tutte le strutture Raben in Polonia. La costruzione della prima fattoria inizierà all'inizio del 2022.

Il gruppo PGE costruirà parchi fotovoltaici che forniranno elettricità verde per coprire completamente la domanda del gruppo Raben in Polonia. Il modello di cooperazione sviluppato combinerà le competenze di PGE Polska Grupa Energetyczna, PGE Energia Odnawialna e PGE Obrót. Questo è il primo contratto di questo tipo nel gruppo PGE e un altro passo nell'attuazione della nostra nuova strategia. Siamo leader nel cambiamento verde, forniamo energia verde ai nostri clienti e allo stesso tempo siamo un'azienda che fornisce loro conoscenza e consulenza professionale sul mercato che cambia" - dichiara Wojciech Dąbrowski, Presidente del Management Board of PGE Polska Grupa Energetyczna.

Vale anche la pena ricordare che Raben ha anche contratto l'energia rinnovabile per il periodo dal 2021 al 2022, che riduce significativamente le emissioni di gas serra. Tuttavia, l'accordo con PGE firmato quest'anno contribuisce alla creazione di nuovi parchi fotovoltaici sulla mappa della Polonia.
Il Gruppo ha attuato con coerenza la sua strategia di sostenibilità, uno dei cui obiettivi principali è la riduzione delle emissioni di anidride carbonica. L'accordo di acquisto di energia verde (PPA) firmato di recente contribuirà certamente a questo obiettivo.

L'azienda ha anche intrapreso una serie di altri passi nel corso degli anni per ridurre la sua impronta di carbonio. Ci affidiamo, tra l'altro, a una flotta moderna, a magazzini e uffici efficienti dal punto di vista energetico e all'organizzazione ottimale dei trasporti, nonché a strumenti che sfruttano la tecnologia e i software moderni (Smartour, CO2calculator).